Forse intendevi un'altra:

Mostra voli a Buenos Aires da:

Voli Low Cost Buenos Aires

Trova voli low cost per Buenos Aires in tutta facilità utilizzando il nostro motore di ricerca per voli. Riserva i tuoi voli per Buenos Aires al miglior prezzo su Voli Low Cost. Puoi realizzare una ricerca personalizzata per trovare i voli per Buenos Aires che più si adattano alle tue esigenze oppure puoi scegliere una delle offerte per Buenos Aires che abbiamo selezionato per te.

Voli low cost Buenos Aires (Ritorno) Tratte singole









Voli per Buenos Aires

La porta d'entrata internazionale per i turisti che si rechino in Argentina di solito è l'Aeroporto di Ezeiza dove atterrano i voli per Buenos Aires. Le lunghe ore di aereo vengono presto ricompensate da una città che unisce il meglio dei due mondi: Europa ed America.

L'atmosfera sofisticata e l'enorme offerta culturale sorprendono il turista e offrono migliaia di opportunità di passare giorni indimenticabili. Buenos Aires è una delle città più grandi del pianeta e il suo conglomerato urbano conta circa 22 milioni di abitanti (quasi il 45% della popolazione totale dell'Argentina).

Visitare questa grande capitale sudamericana permette di scoprire paesaggi di natura molto diversa fra loro: dall'ambiente di ispirazione francese del suo Barrio Norte, la voragine borsistica della city porteña, o città del porto, le ultime tendenze architettoniche del Porto Madero o quelle di tradizione puramente spagnola della Avenida de Mayo.

La cultura gioca un ruolo fondamentale in questa città. Qui si trova la più alta concentrazione di librerie e caffè letterari di tutta l'America Latina. Tappa obbligata in questo senso è la Libreria El Ateneo (Avenida Santa Fe e Avenida Callao), una vera e propria istituzione per la lettura e la vita sociale, e uno degli edifici più belli della città.

Se desiderate avvicinarvi alla cultura universale, il vostro volo per Buenos Aires vi ha portato nel posto giusto. Le grandi istituzioni artistiche godono di magnifiche esposizioni come il Museo Nazionale di Belle Arti, il Museo di Arte Latinoamericana di Buenos Aires o il Museo di Arte Moderna.

Il percorso obbligato ci porta a visitare la Plaza de Mayo, scenario di gran parte della storia dell'Argentina. Qui si trova la sede del governo o Casa Rosada, la Cattedrale dove è ubicata la tomba dell'eroe Liberatore d'America José de San Martín, e il Cabildo, che fu la sede dell'autorità spagnola Vicereale del Rio della Plata dal XVI al XIX secolo. Un po' più avanti, evitando il caos della commerciale calle Florida e della Avenida Corrientes (o viale dei teatri), inizia l'enorme Avenida 9 de Julio con l'icona del porto, l'Obelisco.

I magnifici edifici del Congresso e del Teatro Colón sono fra le opere architettoniche classiche più maestose della città e possono essere visitate.

Quali sono le attrazioni da non lasciarsi sfuggire durante una visita a Buenos Aires?

Passare per la Manzana de las Luces, in pieno centro, un complesso di musei sulla vita coloniale dei secoli XVII e XVIII.

Passeggiare nel quartiere Boca, culla della tradizione portuaria e calcistica. Particolarmente evidente nella calle Caminito.

Passare una domenica mattina in Plaza Dorrego, nel quartiere di San Telmo, quando si trasforma in una mostra di antiquariato, manufatti e musica popolare.

Una milonga. Anche se vi sono teatri e spettacoli musicali, il miglior modo per apprezzare il tango autentico è andare in uno dei locali di balli popolari che si trovano in ogni quartiere.

Provare un arrosto creolo (asado criollo), il modo migliore di gustare la miglior carne al mondo.

Andare ad una partita di calcio per entrare davvero a contatto con la più autentica passione argentina.